Pensieri

"Oh! Fortunato me stesso se posso abbandonarmi e riposare nel tuo Sacro Costato, in quella bella ferita d’amore che emana fiamme di carità ed incendia i cuori ad ogni istante".

"Oh! Cuore Amorosissimo del mio Gesù, per me squarciato dalla lancia di Longino, è proprio quella tua gran ferita di amore che mi accresce la fede, la speranza e mi accende di santa carità. Ed io in essa mi rifugio, in essa mi nascondo e mi inabisso; essa sarà la mia salvezza. Nascosto entro il Cuore tuo, da esso compreso, oh! io non potrò perdermi: io mi salverò: io sarò dolce vittima dell’amore al Sacro Cuore, morrò consumato di amore per esso [...]. Al tuo Cuore ricorro come a sicuro asilo, nel tuo Cuore io mi nascondo; l’esule quivi trova il suo asilo sicuro, quivi il suo dolce nido, il nido d’amore".

"Procurerò comunicare a tutti l’abbondanza dell’amore che Gesù NS ci porta, affinché tutti lo amino e nessuno l’offenda".

"Sono Sacerdote tuo, ma io voglio essere Sacerdote tuo santo che zeli l'amor tuo, la salute delle anime, pecorelle, che Tu mi affiderai".

Don Eustachio Montemurro

itsqzh-CNentlidptes
Martedì, 03 Marzo 2020 08:26

Attività apostoliche

Vota questo articolo
(0 Voti)

L’amore di Dio per gli uomini, contemplato nel Crocifisso dal costato squarciato, sollecita le missionarie del Sacro Costato a testimoniare ai fratelli tale infinito amore mediante l’apostolato a diretto contatto col prossimo, vivendo così la loro vocazione di contemplative nell’azione. Questo apostolato lo esplicano in vari modi. Un posto privilegiato occupa l’insegnamento del Catechismo, come mezzo precipuo di evangelizzazione e di formazione cristiana a cui sono ordinate tutte le altre opere, quali l’istruzione e l’educazione dell’infanzia e della gioventù, attraverso la scuola, i doposcuola, le Case Famiglia e i Centri Diurni per ragazzi di famiglie disagiate, i laboratori per la formazione e la promozione della donna.
Strettamente legato all’opera catechetica ed educativa è l’aiuto ai parroci nel ministero pastorale e la promozione degli Esercizi spirituali secondo il metodo di S. Ignazio di Loyola. E poiché è proprio della loro vocazione andare in vari luoghi e vivere in qualsiasi parte del mondo, ove si spera perseguire la maggior gloria di Dio e il bene delle anime, le religiose operano nei territori di Missione, mettendo a servizio del Regno le energie della mente e del cuore, nella totale dipendenza dalle proprie superiore e dalle autorità ecclesiastiche competenti. Inoltre l’universalità del servizio apostolico le porta a praticare varie opere di misericordia spirituale e corporale in ospedali, case di riposo per anziani, centri mense per anziani, centri di prevenzione e assistenza giovanile e nelle carceri.

Al presente la Congregazione conta circa 470 membri, distribuiti in 68 comunità di cui 46 in Italia, 5 in Taiwan, 2 negli Stati Uniti d’America, 4 nelle Filippine, 4 in Ecuador, 2 in Albania, 2 in Brasile, 2 in Indonesia e una residenza in Vietnam.



“Che io sia testimone al mondo di quello che può l’amore di Dio” (EM)


Fedeli al carisma del Fondatore, le Missionarie del Sacro Costato cercano di rendere visibile la carità del Cuore di Cristo offrendo l’aiuto spirituale a qualsiasi categoria di persone e attendendo alla evangelizzazione e alla promozione umana del prossimo con le seguenti opere:

• Insegnamento del catechismo e collaborazione pastorale
• Educazione e istruzione dell’infanzia e della gioventù
• Esercizi Spirituali, secondo il metodo di S. Ignazio di Loyola e Apostolato delle Preghiera
• Missioni estere
• Assistenza spirituale e fisica dei poveri e dei malati in Ospedali, Case di Riposo, ecc.
• Ogni altra opera di carità ordinata al bene del prossimo, a gloria di Dio


 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.
Cookie & Privacy Policy Accetto