Pensieri

"Oh! Fortunato me stesso se posso abbandonarmi e riposare nel tuo Sacro Costato, in quella bella ferita d’amore che emana fiamme di carità ed incendia i cuori ad ogni istante".

"Oh! Cuore Amorosissimo del mio Gesù, per me squarciato dalla lancia di Longino, è proprio quella tua gran ferita di amore che mi accresce la fede, la speranza e mi accende di santa carità. Ed io in essa mi rifugio, in essa mi nascondo e mi inabisso; essa sarà la mia salvezza. Nascosto entro il Cuore tuo, da esso compreso, oh! io non potrò perdermi: io mi salverò: io sarò dolce vittima dell’amore al Sacro Cuore, morrò consumato di amore per esso [...]. Al tuo Cuore ricorro come a sicuro asilo, nel tuo Cuore io mi nascondo; l’esule quivi trova il suo asilo sicuro, quivi il suo dolce nido, il nido d’amore".

"Procurerò comunicare a tutti l’abbondanza dell’amore che Gesù NS ci porta, affinché tutti lo amino e nessuno l’offenda".

"Sono Sacerdote tuo, ma io voglio essere Sacerdote tuo santo che zeli l'amor tuo, la salute delle anime, pecorelle, che Tu mi affiderai".

Don Eustachio Montemurro

itsqzh-CNentlidptes
Martedì, 03 Marzo 2020 10:58

Capitoli generali

Vota questo articolo
(0 Voti)
1 Primo Capitolo generale: 13-14 settembre 1930. Le Missionarie del Sacro Costato, sotto la presidenza dell’ordinario del luogo, a Gravina in Puglia, nell’attuale sacrestia della Chiesa di San Sebastiano, ad unanimità eleggono Sr Teresa Quaranta Superiora generale della Congregazione, a vita, e Consigliere generali: Sr Antonietta Galetta, Sr M. Teresa Caporale, Sr Addolorata Terribile e Sr Pazienza Lilla. Vengono nominate segretaria generale: Sr M.Teresa Caporale ed economa generale: Sr Giuseppina De Feo.
Sr Teresa avendo assimilato, da giovane, la spiritualità ignaziana, mediante la direzione spirituale ricevuta dai Padri della Compagnia di Gesù, e avendo riscontrato nel Fondatore una spiccata affinità di spirito con detta spiritualità, la trasmette alle suore.
2 Secondo Capitolo generale nel 1936 a Gravina per l’elezione delle sole Consigliere. Vengono elette: Sr Antonietta Galetta, Sr M.Teresa Caporale, Sr Giuseppina De Feo e Sr Pazienza Lilla.
3 Terzo Capitolo generale. Il 25 agosto 1947 inizia il 3° Capitolo generale a S. Stefano Rotondo – Roma presieduto da p. Giovanni in Persiceto, cappuccino, per l’elezione della Superiora generale, non più a vita, e del suo Consiglio. Sr Teresa Quaranta viene rieletta Superiora generale e membri del suo Consiglio: Sr Antonietta Galetta, Sr M. Teresa Caporale, Sr Letizia Morena e Sr Ignazia Falotico. Si decide di trasferire la curia generalizia a Roma, di dividere la Congregazione in Provincie, di trasferire il Noviziato in sede migliore. Si forma una commissione per la revisione delle Costituzioni e per la compilazione di un Consuetudinario.
4 Quarto Capitolo generale. Nel gennaio 1953 a Roma ha luogo il 4° Capitolo Generale presieduto dall’abate Caronti; ancora una volta risulta eletta Sr Teresa Quaranta.
Il Consiglio generalizio risulta così formato: Sr Letizia Morena, Sr M.Teresa Caporale, Sr Ignazia Falotico e Sr Antonietta Galetta. Vengono nominate segretaria generale: Sr Letizia Morena ed economa generale: Sr Colomba M. Giancaspro.
L’abate termina la sua visita, dopo il Capitolo, dando dell’Istituto un giudizio positivo.
5 Quinto Capitolo generale. Dal 26 al 31 agosto 1959 si celebra il 5° Capitolo generale a Castelgandolfo. All’unanimità chiede ed ottiene dalla Congregazione dei religiosi la conferma dell'elezione di Madre Teresa. Il Consiglio generalizio risulta così composto: Sr Letizia Morena, Sr M.Teresa Caporale, Sr M. Margherita Lagreca e Sr Fernanda Pentimone. Vengono nominate segretaria Generale: Sr M.Margherita Lagreca ed economa generale: Sr Fernanda Pentimone.
In Capitolo si esaminano le Costituzioni articolo per articolo.
Durante il capitolo Sr Teresa legge alle Capitolari un “memoriale” col quale assicura l’offerta di preghiere e sacrifici della Congregazione per la Compagnia di Gesù.
6 Sesto Capitolo generale. Ha luogo nella sede della Casa di Noviziato in Castelgandolfo. Nell’elezione della generale, il 27 luglio 1965, presieduta dal card. Protettore, Giuseppe Pizzardo e mons. Raffaele Macario viene eletta Superiora Generale Sr Letizia Morena. Il Consiglio generalizio risulta così formato:
Sr Carmelita Ricci, Sr. Margherita M. Lagreca, Sr M. Dolores Casiello e Sr Ignazia Pala. Viene confermata segretaria generale: Sr Margherita M. Lagreca e nominata economa generale: Sr Colomba Di Blasio.
7 Settimo Capitolo Generale. Dal 5 luglio al 7 settembre 1969 si svolge nella Casa di Noviziato di Castelgandolfo il Capitolo Generale Speciale, secondo le disposizioni del Concilio Ecumenico Vaticano II, per realizzare un rinnovamento della vita religiosa mediante il ritorno alle fonti e allo spirito primitivo dell’istituto e un adattamento alle mutate condizioni dei tempi. Si rivedono le Costituzioni.
8 Ottavo Capitolo Generale. Ha luogo dal 15 luglio al 12 settembre 1971 nella casa di Noviziato in Castelgandolfo. Madre Letizia Morena viene confermata Superiora Generale. Il Consiglio generalizio risulta così formato: Sr Carmelita Ricci, Sr Delia Trianni, Suor M. Margherita Lagreca e Sr Ignazia Pala. Vengono nominate segretaria generale: Sr Delia Trianni ed economa generale: Sr M. Fede Cubeddu.
9 Nono Capitolo Generale. Si svolge dall’11 luglio al 15 settembre 1977 a Castelgandolfo.
Il 16 luglio all’unanimità viene confermata Superiora generale M. Letizia Morena.
Il Consiglio risulta così composto: Sr Pierfranca Crobe, Sr Raffaelina Papagna, Sr Delia Trianni, e Sr Evelina Medda.
Vengono confermate segretaria generale: Sr Delia Trianni ed economa generale: Sr M. Fede Cubeddu.
Le Congregate approvano il testo delle Costituzioni, redatte sulla base degli orientamenti ecclesiastici e di alcuni decreti del Concilio Vaticano II, da presentare alla S. Sede. Parallelamente vengono redatte le Norme e le Consuetudini, i regolamenti per i capitoli provinciali e generale; il manuale delle preghiere, il rito per l’ammissione al noviziato e alla professione temporanea e perpetua.
10 Decimo Capitolo Generale. Ha luogo dal 3 luglio al 2 agosto 1983 nella casa di Esercizi spirituali di Roma, borgata Ottavia. Il 6 luglio 1983 Suor Pierfranca Crobe viene eletta Superiora generale. Come Consigliere vengono elette: Sr Raffaelina Papagna, Sr Delia Trianni, Sr Evelina Medda e Sr M. Clemens Leone. Viene nominata segretaria generale: Sr M. Clemens Leone e confermata economa generale: Sr M.Fede Cubeddu.
11 Undecimo Capitolo generale dal 1° luglio al 2 agosto 1989 nella Casa di Esercizi Spirituali “S. Costato” in Borgata Ottavia. Viene confermata Superiora generale Madre Pierfranca Crobe e come Consigliere vengono elette: Sr Delia Trianni, Sr M. Clemens Leone, Sr M. Letizia Lin e Suor Gabriella Panella.
Vengono confermate la segretaria generale: Sr M. Clemens Leone e l’economa generale: Sr M. Fede Cubeddu. Le Congregate esaminano gli adattamenti riportati al testo delle Costituzioni per adeguarlo al nuovo Codice di Diritto Canonico.
12 Dodicesimo Capitolo generale dal 1° al 24 luglio 1995 nella Casa di Esercizi “Sacro Costato” in Roma, Borgata Ottavia. Viene confermata Superiora generale Madre Pierfranca Crobe. Vengono elette Consigliere: Suor M.Clemens Leone, Sr Gabriella Panella, Sr M. Letizia Lin e Sr Elda Follone. Vengono nominate segretaria generale: Sr Gabriella Panella ed economa generale: Sr Immacolata Santacesaria.
13 Tredicesimo Capitolo generale dal 30 giugno al 27 luglio 2001 nella Casa di Esercizi “Sacro Costato” in Roma, Borgata Ottavia. Viene confermata Superiora Generale Madre Pierfranca Crobe e Consigliere: Suor M.Clemens Leone, Sr Gabriella Panella, Sr Elda Follone e Sr M. Letizia Lin. Vengono confermate la segretaria generale e l’ economa generale.
14 Quattordicesimo Capitolo generale dal 3 luglio al 27 luglio 2007 nella Casa di Esercizi “Sacro Costato” in Roma, Borgata Ottavia. Il 7 luglio viene eletta Superiora generale Madre Fides Sebis. Il Consiglio generalizio risulta formato da: Sr Gabriella Panella, Sr Agnese Ventricelli, Sr Enza M. Mastromatteo e Sr M.Letizia Lin. Viene nominata segretaria generale: Sr Enza M. Mastromatteo e confermata economa generale: Sr Immacolata Santacesaria.
15 Quindicesimo Capitolo generale dal 4 dicembre al 18 dicembre 2010 nella Casa di Esercizi “Sacro Costato” in Roma, Borgata Ottavia. Il 7 dicembre viene eletta Superiora generale Madre Gabriella Panella. Il Consiglio generalizio risulta formato da: Sr Enza M. Mastromatteo, Sr Amerilde Di Pierro, Sr Agnese Ventricelli e Sr Anna Mullon. Vengono confermate segretaria generale: Sr Enza M. Mastromatteo ed economa generale: Sr Immacolata Santacesaria.
16

Sedicesimo Capitolo generale dal 1° al 26 luglio 2017 nella Casa di Esercizi “Sacro Costato” in Roma, Borgata Ottavia. L’8 luglio viene confermata Superiora generale Madre Gabriella Panella. Il Consiglio generalizio risulta formato da: Sr Amerilde Di Pierro, Sr Donatina Lavorano, Sr Anna Mullon e Sr Agnese Ventricelli. Viene nominata segretaria generale: Sr Amerilde Di Pierro e confermata economa generale: Sr Immacolata Santacesaria.

 

Altro in questa categoria: « Economato

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.
Cookie & Privacy Policy Accetto