Pensieri

"Oh! Fortunato me stesso se posso abbandonarmi e riposare nel tuo Sacro Costato, in quella bella ferita d’amore che emana fiamme di carità ed incendia i cuori ad ogni istante".

"Oh! Cuore Amorosissimo del mio Gesù, per me squarciato dalla lancia di Longino, è proprio quella tua gran ferita di amore che mi accresce la fede, la speranza e mi accende di santa carità. Ed io in essa mi rifugio, in essa mi nascondo e mi inabisso; essa sarà la mia salvezza. Nascosto entro il Cuore tuo, da esso compreso, oh! io non potrò perdermi: io mi salverò: io sarò dolce vittima dell’amore al Sacro Cuore, morrò consumato di amore per esso [...]. Al tuo Cuore ricorro come a sicuro asilo, nel tuo Cuore io mi nascondo; l’esule quivi trova il suo asilo sicuro, quivi il suo dolce nido, il nido d’amore".

"Procurerò comunicare a tutti l’abbondanza dell’amore che Gesù NS ci porta, affinché tutti lo amino e nessuno l’offenda".

"Sono Sacerdote tuo, ma io voglio essere Sacerdote tuo santo che zeli l'amor tuo, la salute delle anime, pecorelle, che Tu mi affiderai".

Don Eustachio Montemurro

itsqzh-CNentlidptes
Martedì, 03 Marzo 2020 08:57

Superiore generali

Vota questo articolo
(0 Voti)
M Addolorata Terribile PRIMA SUPERIORA GENERALE: Suor Addolorata Terribile viene nominata Superiora Generale dal Fondatore e dura in carica dal 1908 al luglio 1911.

Suor Addolorata della Croce, al secolo Chiara Terribile, nata a Gravina il 27 dicembre 1869, sposata a Michele Laddaga il 23 gennaio 1892, rimasta vedova e senza prole, all’età di 34 anni, si ripropone di abbracciare lo stato religioso; decisione, questa, che già prima del matrimonio aveva dovuto mettere da parte, perché figlia unica. Montemurro, a cui Chiara si rivolgeva per consiglio spirituale, identifica in lei la prima persona provvidenzialmente disponibile a dare avvio all’Istituto femminile. Come primo membro della Congregazione le viene affidata la carica di Superiora generale. In seguito diventa maestra delle novizie e consigliera generale. Muore a Gravina il 5 novembre 1939.
M Maria Ippolito SECONDA SUPERIORA GENERALE: Suor Maria D’Ippolito, all'età di 40 anni, nel dicembre 1911, viene nominata nel dicembre 1911 Superiora generale dal Can. Annibale M. Di Francia, carica che mantiene fino al 1929.

Suor Maria della Croce, al secolo Teresina della distinta famiglia dei D’Ippolito, nata a Latiano BR il 10 giugno 1870, entra tra le Figlie del Sacro Costato a Gravina il 23 nov. 1909, emette a Potenza la professione temporanea il 18 ottobre 1913 e quella perpetua il 1° luglio 1929.
Resi autonomi il ramo di Gravina-Spinazzola e quello di Potenza, fa parte di quest’ultimo ed è membro del Consiglio generalizio, fino alla morte avvenuta a Latiano il 22 giugno 1945.
M Teresa Quaranta TERZA SUPERIORA GENERALE: Sr Teresa Quaranta, all'età di 46 anni, nel settembre 1930, viene eletta Superiora generale e rimane in carica fino al luglio 1965.

Sr Teresa di Gesù al secolo Maria Addolorata Quaranta, nata a Grottaglie TA il 10 marzo 1884, entrata tra le Figlie del Sacro Costato il 25 agosto 1909, emette la professione temporanea il 28 dicembre 1913 e quella perpetua il 2 settembre 1932. Durante i suoi 35 anni di governo nell’irradiare il carisma del Fondatore ha cura di trasmettere anche gli aspetti più caratteristici della spiritualità ignaziana mediante la pratica degli Esercizi spirituali fatti secondo quel metodo. Muore a Roma in concetto di santità il 7 gennaio 1968.
M Letizia Morena QUARTA SUPERIORA GENERALESr Letizia Morena, all'età di 53 anni, il 27 luglio 1965, viene eletta Superiora generale e rimane in carica fino al 6 luglio 1983.

Sr Letizia del Paradiso, al secolo Onorina Morena, nata a Melfi il 28 febbraio 1912, entra nella Congregazione a Gravina all’età di 18 anni. Compiuta la prima formazione, consegue il diploma di abilitazione magistrale e viene subito impegnata in mansioni di governo: Superiora locale a Bari e poi a Taranto. Nel 1944 viene nominata Maestra delle novizie. Dal 1947 al 1965, svolge il compito di assistente e segretaria generale prima e vicaria dopo, collaborando direttamente con la Superiora generale Sr Teresa nel governo della Congregazione.
Dal 1984 al 1990 ricopre la carica di superiora della casa di noviziato in Castelgandolfo. Termina ivi la sua vita terrena il 10 aprile 1997.
M Pierfranca Crobe QUINTA SUPERIORA GENERALE: Suor Pierfranca Crobe, all'età di 52 anni, il 6 luglio 1983, viene eletta Superiora generale e rimane in carica fino al 30 giugno 2007.

Suor Pierfranca di Gesù Immolato, al secolo Lucia Crobe nata a Seneghe (OR) il 28 luglio 1931, entra in Congregazione l’8 dicembre 1954, emette la professione temporanea il 15 settembre 1957 e quella perpetua il 12 settembre 1963. Consegue la maturità magistrale e poi quella liceale, la Laurea in Lettere presso l’Università “La Sapienza” di Roma e successivamente la Licenza in Diritto Canonico presso l’Università Gregoriana. Esercita a Bari per alcuni anni l’insegnamento delle Lettere nella Scuola Media della Congregazione, nominata Direttrice delle Iuniori si prende cura della loro formazione. Nel 1977 viene eletta prima Assistente generale e per un sessennio affianca la generale Sr Letizia coadiuvandola nel suo ufficio.
Attualmente è superiora della Casa di Esercizi in Roma, borgata Ottavia.
M Fides Sebis2 SESTA SUPERIORA GENERALE: Suor Fides Sebis, all'età di 64 anni, il 7 luglio 2007, viene eletta Superiora generalee rimane in carica fino al 22 maggio 2010.

Suor Fides di Gesù, al secolo Angela Sebis, nata a Nuraxinieddu OR il 2 agosto 1943, entra in Congregazione il 12 settembre 1959, emette la professione temporanea il 15 settembre 1962 e quella perpetua il 18 agosto 1968. Nel 1964 viene destinata alla missione di Taiwan. Nel 1968 viene inviata negli Stati Uniti di America, dove consegue il Master in Linguistica presso la Georgetown University di Washington. Nel 1971 rientra a Taiwan, insegna Lingua Inglese al Teachers College ed è responsabile del Dipartimento di Sviluppo e Ricerca del Chinese Language Institute di Hsinchu. Nel 1977 fa ritorno in Italia e, dopo aver conseguito la laurea in Lingue e Letteratura straniere presso il Magistero Maria Assunta in Roma, viene destinata a Taranto, dove insegna Lingua inglese nella scuola media e nell'Istituto Magistrale della Congregazione. Nel 1989 viene nuovamente inviata a Taiwan e successivamente nel 1992 è trasferita a Manila nelle Filippine, con l'incarico di maestra delle novizie e delegata della superiora provinciale. Nel dicembre del 2004, in seguito al decesso di Sr Maria Clemens Leone, viene chiamata a Roma per sostituirla nel ruolo di Assistente generale e insieme ricopre l’incarico di superiora della casa di Esercizi spirituali in Roma, Borgata Ottavia. Al terzo anno del suo mandato, in piena attività, è stata colpita da una malattia improvvisa e devastante che, inesorabilmente, nel giro di qualche mese, l'ha condotta alla fine. Il 22 maggio 2010 è tornata alla Casa del Padre.
MadreGabriellapiccola 000 SETTIMA SUPERIORA GENERALE:Suor Gabriella Panella,  il 7 dicembre 2010, viene eletta Superiora generale .

Suor Gabriella del Sacro Cuore, al secolo Silvana Panella, nata a Bari il 27 settembre 1942, entra in Congregazione il 1° settembre 1967, emette la professione temporanea il 22 settembre 1969 e quella perpetua il 25 agosto 1974. Integrati gli studi di indirizzo professionale, di cui era in possesso, con quelli umanistici, opera per diversi anni nel settore scolastico, come insegnante e nella preparazione delle sorelle che studiavano privatamente per il conseguimento del diploma di Scuola Magistrale. Contemporaneamente svolge un’intensa attività pastorale nella catechesi parrocchiale e frequenta corsi di Filosofia, presso l’Università Gregoriana, a Roma. Nel 1977 è inviata a Burlingame – California, U.S.A., dove, mentre si prepara per assumere la direzione della scuola “S. Catherine”, gestita dalla diocesi di San Francisco, alla quale saprà dare un forte impulso, perfeziona la conoscenza della Lingua inglese e intraprende gli studi di Matematica, presso il College di “Notre Dame” in Belmont – California. Nel 1988, è destinata in Ecuador, prima missione della Congregazione in America Latina. Qui, ricopre la carica di superiora e di direttrice di una Casa di spiritualità in Manta e, al tempo stesso, studia il possibile inserimento delle Opere della Congregazione, soprattutto nel settore dell’Educazione e della formazione cristiana, quale risposta alle urgenze della Chiesa e della società ecuadoriana. Dal 1989, per oltre tre sessenni, ricopre la carica di Assistente generale; compito che svolge insieme a quello di segretaria generale dal 1995 al 2007. Nel mese di aprile 2010, la Madre Fides Sebis, preso atto dell’aggravarsi del proprio stato di salute, la nomina sua Vicaria. Le Congregate, riunite nel Capitolo Generale XV, la eleggono Superiora generale.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.
Cookie & Privacy Policy Accetto