Pensieri

"Oh! Fortunato me stesso se posso abbandonarmi e riposare nel tuo Sacro Costato, in quella bella ferita d’amore che emana fiamme di carità ed incendia i cuori ad ogni istante".

"Oh! Cuore Amorosissimo del mio Gesù, per me squarciato dalla lancia di Longino, è proprio quella tua gran ferita di amore che mi accresce la fede, la speranza e mi accende di santa carità. Ed io in essa mi rifugio, in essa mi nascondo e mi inabisso; essa sarà la mia salvezza. Nascosto entro il Cuore tuo, da esso compreso, oh! io non potrò perdermi: io mi salverò: io sarò dolce vittima dell’amore al Sacro Cuore, morrò consumato di amore per esso [...]. Al tuo Cuore ricorro come a sicuro asilo, nel tuo Cuore io mi nascondo; l’esule quivi trova il suo asilo sicuro, quivi il suo dolce nido, il nido d’amore".

"Procurerò comunicare a tutti l’abbondanza dell’amore che Gesù NS ci porta, affinché tutti lo amino e nessuno l’offenda".

"Sono Sacerdote tuo, ma io voglio essere Sacerdote tuo santo che zeli l'amor tuo, la salute delle anime, pecorelle, che Tu mi affiderai".

Don Eustachio Montemurro

itsqzh-CNentlidptes
Martedì, 03 Marzo 2020 14:45

Giovani e vocazioni

Vota questo articolo
(0 Voti)

I giovani d’oggi sono assetati di scoprire la verità e di gustare la vera bellezza.
Eustachio Montemurro con la sua personale esperienza addita loro un cammino entusiasmante.
La bellezza di cui lui fa esperienza è quella di Colui il cui volto è sfigurato dal dolore:
è la bellezza dell’amore che si dona “fino alla fine”.


Nella loro vita apostolica le M.S.C. avvicinano ragazzi e ragazze di differenti età, per aiutarli a conoscere la persona di Gesù, accompagnarli nel fare una esperienza di Lui e discernere il progetto di Dio sulla propria vita aprendo il cuore a volerlo realizzare.

A tal fine organizzano per loro:
• incontri di formazione umana e spirituale,
• incontri di preghiera,
• campi scuola annuali per ragazze di 14-18 anni; per ragazze di 11-14anni:
• giornate di ritiro e convivenza,
• esercizi spirituali nella vita corrente,
• esperienze di vita in comunità,
• altre iniziative a livello locale, provinciale, generale.

Il primo impegno di tutte le Missionarie del Sacro Costato è la preghiera per le vocazioni e la testimonianza di una vita coerente, semplice e gioiosa.

giovani2


Se anche tu, dunque, senti il richiamo della voce di Gesù
pervenire dalla luminosa ferita del suo Costato aperto, vera scuola
di amore e di riparazione,
e se vuoi fermarti un attimo a valutare se vale la pena o no darGli una risposta...
... contattaci, vieni, condividi, esperimenta.


Contatti

Sr Donatina Lavorano
Casa generalizia
Via S. Stefano Rotondo, 7
00184 ROMA
Tel.: 06 - 77.208.292
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 



 

Video

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.
Cookie & Privacy Policy Accetto